Dopo la mancata iscrizione alla serie B della Fc Bari 1908, quattro cordate di possibili investitori sono al lavoro per prendere dal Comune di Bari il titolo sportivo della squadra di calcio e ripartire dal campionato di serie D. Il sindaco Antonio Decaro ha infatti incontrato imprenditori e manager in forma riservata nella sede di Confindustria. È emersa la volontà di procedere alla costituzione di una società in grado di partecipare all’avviso pubblico dell’amministrazione comunale appena pubblicato.

Anche Andrea Radrizzani e Ferdinando Napoli hanno ribadito la loro volontà, i due stanno valutando se e come partecipare al percorso indicato dal Comune. Gli altri gruppi interessati sono quello degli imprenditori Vito Laruccia e Nicola Canonico e una cordata promossa da una multinazionale con sede ad Ascoli e in Germania.

Su tutto incombe il ricorso presentato da Giancaspro alla FIGC che deve ancora esprimersi sulle due richieste presentate dall’impreditore molfettese, sebbene un accoglimento appare piuttosto improbabile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here