La tensione in casa Bari è palpabile, così come lo sono da un po’ le difficoltà economiche, tanto da essersi affacciato lo spettro del fallimento. L’Acquedotto Pugliese ha interrotto l’erogazione dell’acqua allo Stadio San Nicola per bollette non pagate di circa 15mila euro.

Abbiamo provato ad avere conferme in casa Bari, ma ci è stato riferito che stamattina l’acqua era erogata regolarmente. Molto probabile che si tratti di quella di un pozzo, utilizzato per innaffiare il campo e, secondo altre indiscrezioni, anche per altri usi.

Nel caso in cui il disagio dovesse prolungarsi ci sarebbero diversi problemi anche in virtù del 16 giugno, data del concerto di Vasco Rossi al San Nicola.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here