Il presidente Matarrese festeggia la vittoria con la squadra - Foto da Wikipedia

“La Mitropa Cup è sparita”. La voce girava insistentemente tra forum e social network ormai da qualche giorno tra leggende metropolitane e ipotesi di complotti. Si tratta, però, di una bufala: la Mitropa Cup, la più antica competizione calcistica europea per squadre di club, non può essere fisicamente nella bacheca della Fc Bari ed è stata in quella della vecchia As Bari solo per un anno.

Il trofeo, infatti, era unico: ne esisteva solo l’originale. La Mitropa Cup è “girata” di vincitore in vincitore fino al 1992, ultimo anno in cui si è disputata con la vittoria dei boscniaci del Borac Banja Luka. Quando nel 1990 il gol di Perrone permise al Bari allenato da Salvemini di vincere la competizione, il trofeo passò effettivamente nella bacheca di strada Torrebella, ma qui vi restò soltanto una stagione.

Il comitato organizzatore, infatti, aveva previsto di non realizzare copie del trofeo che quindi ha girovagato per le bacheche di mezza Europa. Proprio per questo pare che e gli ultimi nomi dei vincitori furono incisi all’esterno e all’interno del trofeo perché lo spazio sul sopporto della Mitropa Cup era terminato.

Chiarito il mistero, è anche vero che che il Palmarès del club pugliese non sia dei più ricchi, ma proprio per questo sarebbe bello permettere ai tifosi di vedere più spesso dal vivo i trofei vinti, a cominciare dalla “Coppa Ali della Vittoria” vinta nel 2009, magari nel nuovo store del Fc Bari.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here