Non è bastata la grinta dei giganti della pallavolo pugliese a espugnare la vittoria alla Wixo LPR Piacenza. Nonostante set tiratissimi giocati punto su punto, la New Mater Volley non è stata in grado di prendere il controllo della partita perdendo così per 3 a 0. “Una squadra molto compatta – commenta il palleggiatore argentino Garnica – potevamo riuscire a portare a casa almeno un set soprattutto per le persone che ci seguono e che vengono fino a qui”.

Dunque quella di ieri sera era una sconfitta pronosticata, data dalla maggiore caratura tecnica della squadra emiliana guidata da Giuliani. Il Castellana però è riuscito a non rendere facile la vittoria per la formazione piacentina. “Abbiamo giocato contro la squadra che ha meritato la Superlega e credo che ci stiamo adattando a questo campionato – conclude il palleggiatrore della New Mater – proprio perché siamo riusciti a tenere testa a un gran club”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here