Ennesima delusione per i seguaci della New Mater Volley. Nonostante una partita giocata punto su punto, i giganti di Castellana Grotte ieri sera al PalaFlorio non sono riusciti a tenere testa a una squadra come il Padova.

La formazione di coach Lorizio, sin dal primo set, ha mostrato come l’inesperienza purtroppo prevale sulla voglia di vincere. Dall’altro lato della rete, il Kione ha mostrato sin da subito di essere una delle squadre che punta ai play-off, giocando un pallavolo veloce e poco prevedibile soprattutto in attacco.

Solo alla fine del terzo set il Castellana ha dato prova di esserci e di voler lasciare quel penultimo posto in classifica. Una partita conclusa con un secco 3 a 0 per la squadra ospite ma con un ultimo set a cardiopalma, chiuso con un risultato di 28-30 a favore della Kione.

Nel prossimo match la squadra pugliese dovrà fare i conti con il Perugia di Zaytsev. “Proprio perché sappiamo di scontrarci con una squadra che punta al vertice – commenta il coach Lorizio – forse saremo più sciolti. Di certo non sono queste le partite dove dobbiamo cercare di prendere punti”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here