Prima di conquistarsi gli applausi del pubblico e la notorietà sul piccolo schermo sono stati necessari sacrifici, impegno e costanza. Lo sa bene Daniele Inverardi, che per raggiungere il suo obiettivo ha fatto di un semplice pavimento e di una barra i suoi immancabili compagni d’allenamento.

“Non resto mai fermo – ha specificato l’atleta barese, in finale all’ultima puntata di Italia’s Got Talent il prossimo 28 aprile – il calisthenics sta spopolando perché non è noioso ed è sempre vario, ci si può allenare in tante modalità, lo possono fare tutti senza aver bisogno di una grande attrezzatura”

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here