Partirà in sedicesima posizione al volante della Sauber, ma ci srà anche lui sulla griglia di partenza del prossimo Gran Premio di Formula 1, a Melbourne, in Australia. Dopo sei anni dall’ultimo pilota italiano, Antonio Giovinazzi, 23enne di Martina Franca, corona il sogno di quando era bambino. Il terzo pilota della Ferrari è stato ingaggiato dalla Sauber dopo il forfait del pilota tedesco Wehrlein.

Giovinazzi partirà davanti a Kevin Magnussen, Stoffel Vandoorne, Jolyon Palmer e Lance Stroll. “Ho provato a stare davanti Marcus – ha detto Giovinazzi – è il mio primo avversario anche se ha tre stagioni di F1 alle spalle e il doppio dei miei chilometri sulla Sauber C36. Sto vivendo un sogno, sono stato a un passo dalla Q2, ringrazio la Ferrari e la Sauber per questa opportunità. L’obiettivo è tagliare il tragurdo. Per due notti il fuso orario non mi ha fatto dormire, stanotte per fortuna ci sono riuscito”.

Giovinazzi, da Martina Franca, esordisce sei anni dopo Vitantonio Liuzzi, da Locorotondo. La Valle d’Itria e la Puglia ancora presenti nel grande circo della Formula 1.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here