Se non è rivoluzione poco ci manca. Sono già 12 i movimenti, tra arrivi e partenze, ufficializzate dal Bari nei primi 23 giorni di calciomercato invernale. E non è finita qui. Si era partiti con l’obiettivo di “rinforzare un gruppo già forte”, in realtà la squadra è stata quasi stravolta.

L’ultimo acquisto di Sogliano è Emanuele Suagher, difensore centrale 24enne, che arriva dall’Atalanta in prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto. Ma sono ancora molti i nomi che circolano: si parla di Ronaldo (centrocampista della Salernitana), Tonev (ala del Crotone), Donnarumma (attaccante della Salernitana) e Raicevic (punta del Vicenza).

Ma cosa serve davvero a questo Bari? la risposta è una sola: un regista. È la lacuna principale di una squadra che ha dimostrato più volte, Cittadella a parte, di avere poche idee e geometrie in mezzo al campo. Probabilmente di mezzali adesso ce ne sono anche troppe (considerando anche Ivan in fase di recupero) mentre dovrà arrivare inevitabilmente un altro esterno d’attacco.

In uscita, dopo la cessione di Valiani al Livorno, è arrivata anche quella di Francesco Fedato al Carpi (era in prestito dalla Sampdoria). In bilico restano le posizioni di Romizi e De Luca: quest’ultimo, per stessa ammissione del procuratore, pare fuori dal progetto tecnico mentre Romizi non trova spazio nel centrocampo di Colantuono, sorpassato in graduatoria dai nuovi arrivi.

Servirebbe davvero a poco, invece, la cessione di Fabio Daprelà (di cui si è parlato in settimana). Il Bari ha giocato un intero girone d’andata con un solo terzino mancino di ruolo e, adesso che ce ne ha finalmente due, dovrebbe privarci dello svizzero che, tra l’altro, era apparso in ripresa nelle ultime apparizioni del 2016.

RIEPILOGO CALCIOMERCATO

Acquisti: Morleo (D, Bologna) Parigini (A, Torino) Montini (A, Monopoli / giugno) Furlan (P, Lumezzane / giugno) Macek (C, Juventus) Floro Flores (A, Chievo) Salzano (C, Crotone) Suagher (D, Atalanta).

Cessioni: Boateng (A, Olimpia Lubiana) Monachello (A, Ternana) Valiani (C, Livorno) Scalera (D, Fiorentina) Castrovilli (C, Fiorentina) Fedato (A, Carpi).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here