“Il mondo dello sport pugliese si appresta a vivere un momento di particolare importanza. La consegna delle benemerenze sportive da parte del Coni ai dirigenti, tecnici e atleti che si sono particolarmente distinti: un momento che riunisce e celebra grandi campioni e giovani promesse, ma anche dirigenti di grande valore e tecnici vincenti”. Così il presidente del Coni Puglia Elio Sannicandro presenta il Galà dello Sport Coni, con cui la Puglia celebra le sue stelle e l’intero movimento.

La cerimonia annuale per assegnare le onorificenze si terrà venerdì 11 dicembre, alle 18.30 allo Showville (Via Giannini, 9) e quest’anno abbraccerà tutta la regione e sarà l’occasione per omaggiare in particolare due campionesse entrate di diritto nella nostra storia sportiva: le tenniste Flavia Pennetta e Roberta Vinci, per la prima volta assieme nella loro terra dopo le imprese degli Us Open. Le due atlete, frutto della crescita dell’intero movimento tennistico pugliese legato in particolare all’Accademia del Tennis di Bari e al suo lavoro sulle eccellenze, riceveranno anche un tributo dalla Regione: il Premio “Radice di Puglia” consegnato dal governatore Michele Emiliano. Con Sannicandro ed Emiliano interverranno alla serata anche il segretario generale Coni Roberto Fabbricini, i delegati provinciali dei sei Coni Point e i presidenti di Federazioni ed Enti sportivi, e autorità istituzionali tra cui l’assessore regionale allo Sport Raffaele Piemontese.

Tra i quasi 130 premiati (elenco completo su www.conipuglia.it), spiccano le Stelle d’Oro ai dirigenti Nicola Calò (FIHP), Lorenzo Cellamare (FGI), Giovanni Parato (FIHP), Domenico Valente (FITeT), Michele Basile (FITAV) e Marco Rucco (FIP) e alle società Libertas Molfetta (FIJLKAM) e Ginnastica Brindisi (FGI); per gli atleti, fra i tanti campioni nazionali e internazionali in svariate discipline, la Medaglia d’Oro va al pluricampione mondiale di Handbike Luca Mazzone (FCI); per le Palme, si partirà da quelle d’Argento ai tecnici Giuseppe Colaianni (FIJLKAM) e Vincenzo Quero (FPI). Verrà inoltre consegnato un premio speciale a Francesco Mascolo, allenatore di Pietro Mennea.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here