«È stata una festa dello sport, è stata una partita dura, ma corretta. Alla fine ci siamo abbracciati tutti, dandoci appuntamento all’anno prossimo». È stanco, ma felice, Gianno Romito, presidente della squadra di Basket in Carrozzina HBari2003, sentito telefonicamente sulla via di ritorno. I suoi ragazzi hanno sconfitto fuori casa gli avversari de I Ragazzi di Panormus Palermo 54 a 48. I baresi adesso sono al secondo posto in classifica del girone D del campionato nazionale di serie B. Niente male per una società che ad inizio stagione ha rischiato di non poter neanche partecipare al torneo.

Una gara disputata con grande determinazione che ha visto l’HBARI2003 in testa sin dal primo minuto e che ha sempre tenuto in pugno la gara.

Ottima la prova di tutti gli atleti che hanno dimostrato grande coesione e giocato veramente di “squadra”, mettendo da parte ogni personalismo e quindi non dando punti di riferimento ai palermitani, anche quando questi ultimi hanno tentato un pressing a tutto campo per cercare di ribaltare il risultato. Importantissimo il supporto della panchina che è sempre stata presente nell’incoraggiare ed incitare i compagni.

Sabato e domenica prossimi, il 21 e 22 marzo, ultime due partite di campionato, entrambe in casa al Pala Laforgia, in via Sardegna al quartiere San Paolo. Sabato alle 18 derby con il Taranto, domenica alle 11 ultima partita col Catania.

Questo il tabellino della gara:

I RAGAZZI DI PANORMUS PALERMO – HBARI2003: 48 – 54

ROMITO 18 – FASANO E. 16 – FASANO P. 6 – MICUNCO 5 – CRAMAROSSA 9- Damato n.e., Porreca n.- Allenatore A. ALTIERI

accompagnatori : Lubinati Giuseppe, IVO Castaldo, Manuela Miotto, Vito Loseto, Ambrosi Michele e Francesco Romito.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here