Tempo di riscatto per le pugliesi della pallanuoto, impegnate nel campionato di serie B. Lo cercheranno senza lasciare spazio agli avversari sabato 28 febbraio alle 16.00 i ragazzi della Waterpolo Bari. La sconfitta di misura in trasferta al Foro Italico contro la CC Lazio non ha cambiato la posizione in classifica dei biancorossi, secondi nel girone 3 a 15 punti insieme al Pescara.

A far visita al team guidato da Fabio Valenti arriverà allo Stadio del Nuoto di Bari per l’ottava giornata d’andata il Latina Pallanuoto, deciso, almeno a sentire il tecnico dei laziali, Roberto Tofani, a vendere cara la pelle. Francesco Tramacera, Enrico Provenzale e Daniele Di Pasquale incroceranno nuovamente in acqua giocatori di peso come il 41enne Ivan Cardenas, Daniele Campana e Alessandro Zeccolella, sempre protagonisti in questi anni tra le formazioni laziali di vertice in serie B e in A2.

Nel girone 4 della serie B per la GP Modugno è in programma una trasferta siciliana. Dopo la bella vittoria casalinga contro il Cosenza Nuoto per 9-6, i ragazzi di Francesco Carbonara sabato 28 febbraio per l’ottava giornata affronteranno il CUS Unime, giovane ma comunque esperta formazione messinese guidata da Sergio Naccari. Appuntamento nella piscina olimpica dell’impianto universitario alle 15.00.

Contro la terza forza del campionato i modugnesi dovranno dimostrare che il riscatto dalle secche della classifica è appena iniziato, con il duplice obiettivo di puntare sempre alla miglior prestazione e naturalmente di portare punti a casa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here