«Cittadella non rappresenta un bivio, ma è importante fare risultato». Il tecnico del Bari Davide Nicola non nasconde la sua preoccupazione per l’attuale posizione in campionato dei biancorossi. «Portiamo avanti il nostro percorso di crescita. È necessario impostare la gara sui binari a noi più favorevoli. La concretezza prima di tutto. Dobbiamo andare in rete, non importa chi sarà il marcatore».

Squalifiche ed infortuni non agevolano il lavoro dell’allenatore. Sarà quindi necessario apporre alcune modifiche alla rosa che scenderà in campo. «I concetti restano gli stessi, indipendentemente dai ruoli ricoperti. Stevanovic? Non l’ho convocato per scelta tecnica. So anche che questa decisione ha un’eco maggiore quando capita ad uno che gioca di più».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here