La vittoria degli uomini di Gianni Slbendorio sui gioiesi per 3-1 nel match di ritorno del 28 gennaio scorso, ha certamente lasciato un conto in sospeso tra le due prossime duellanti. Il successo al tie-break di Team Volley Joya, ottenuto nella partita di andata del 12 novembre, riconduce i pronostici alle statistiche di una rivincita. La squadra murgiana ha concluso la regular season in quarta posizione con 35 punti, 12 gare vinte e 6 perse. Ha avviato bene la fase promozione che, con il successo ottenuto per 3-0 in gara 1 contro Asd Perotti Bari, le consente di occupare il primo gradino del podio in condominio con Fides a pari punti.

“Abbiamo voglia di conquistare questi Play Off. Faremo di tutto per inseguire il sogno della promozione. Giocare tra le nostre mura ci ha sempre favoriti e l’innesto di Pasquale Losito rappresenta un segnale chiaro da parte della nostra società per il raggiungimento dell’obiettivo”. Così Danilo Milano, palleggiatore di Team Volley Joya, ha anticipato le mosse sullo scacchiere del prossimo week-end. Il nuovo opposto trentenne, fino a l’anno scorso in forza al Martina Franca in Serie B2, ha lasciato le fila della prima divisione del club gioese per salire in prima classe e spendere tutta l’esperienza possibile. Ma dovrà fare i conti con il titolare in posto 2, Pierangelo Rizzi, rientrato da poco nel roster, forse a sorpresa, dopo qualche settimana, pare, sabatica.

Intanto Fides non resta a guardare. La lunga settimana di vigilia di questo ennesimo big match, da non perdere, ha portato qualche novità anche nel club giallo-blu. Ma dalla panchina triggianese trapela ben poco. Nemmeno un nome, nemmeno un volto, se non un sonoro SUPER BUM BUM, che lascia pensare ad un rinforzo nei reparti offensivi.

Nessuna variazione, invece, nella formazione rosa di mister Miano che, con la quarta vittoria consecutiva, nona stagionale, registrata la scorsa settimana sul rettangolo esterno di Gs Robur Asd Bitonto, si avvia a concludere la regular season affamata di punti per tentare di accedere alle fasi Play Off. Oggi a quota 27, esattamente a metà classifica in posto 6, Fides dovrà attendere l’esito delle gare di Orsa Capurso prima contro la vice capolista Pegaso’93 Molfetta, poi contro Volley’s Eagles Bari per raggiungere la quinta posizione, attualmente occupata dalle capursesi, che varrebbe la matematica qualificazione ai turni per la promozione in Serie C.

Sabato 17 marzo, ore 18.30, le ragazze triggianesi affronteranno Asd Pallavolo Valenzano sul linoleum del Palasport di Triggiano,  nella terzultima gara del girone A del campionato di Serie D. Già sconfitte per 3-2 nel turno di andata del 10 dicembre, le prossime avversarie di FIdes vantano solo 5 vittorie, con 16 punti in decima posizione. Il bilancio delle sconfitte, già a quota 14, potrebbe appesantirsi sotto i colpi di Scannicchio, Lippolis e Savino.

(Comunicato Stampa)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here