Superata la delusione per il match perso a tavolino con gli Achei Crotone nella prima giornata di campionato, i Petriots muovono finalmente la classifica verso il super bowl nazionale. Ottima prestazione da parte di tutti i giocatori scesi in campo: in particolare, meritano una nota i realizzatori del match: Marella, Leonardo Lovecchio, Pierucci, Di Pinto e le trasformazioni da due punti di Tane.

Per quanto riguarda la squadra ospite, da apprezzare lo spirito di gioco espresso in campo, sempre duro ma mai scorretto e violento. I Salento Dragons hanno tenuto la partita in sospeso per gran parte del tempo di gioco, con un parziale di  14 – 6 per i Patriots al primo tempo, ma alcuni errori banali hanno compromesso il punteggio.

«Siamo partiti molto bene, abbiamo segnato subito, ma poi ci siamo un po’ rilassati commettendo alcuni errori banali – ha commentato il capitano e allenatore dell’attacco dei Patriots Bari, Paolo Cassio – La partita è stata in bilico fino al quarto quarto, ma alla fine abbiamo conquistato la vittoria. Domenica prossima trasferta a Barletta, squadra nuova dal punto di vista societario ma che presenta uomini d’esperienza e giovani di talento».

Daniele Leuzzi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here