L’Azetium dovrà fare a meno con certezza di Sassanelli, fermato dal giudice sportivo per 2 giornate per l’espulsione di sabato scorso contro il Turi, e probabilmente non ci sarà nemmeno Sciannamblo alle prese con la febbre.

L’Atletico Fasano viene da 5 sconfitte nelle ultime 6 gare ed ha avuto andamento piuttosto altalenante in questo campionato; l’unico risultato utile è il 4-4 in trasferta a Turi.  Il gara di andata a Rutigliano venne vinta dai padroni di casa per 11-4.

Il match di domani si giocherà al Palestrone “ITC Salvemini” di Fasano e sarà arbitratà dal Sig. Giuseppe Costantini della sezione di Lecce, con calcio d’inizio alle ore 19.00. La C1 è ad un passo!

Ufficio Stampa Azetium Rutigliano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here