La Payton, ai nastri di partenza con una squadra giovane e motivata e con una società pronta a sfruttare la seconda occasione dopo il ripescaggio deciso dalla Federnuoto, sarà quest’anno una delle società più giovani del suo campionato, schierando atleti dall’età media inferiore ai 19 anni quasi tutti di origine barese.

A guidare i biancoverdi ci sarà Giovanni Tau, tecnico nato a Bari che in questi anni ha seguito il settore giovanile, scovando la maggior parte dei talenti che oggi fanno parte della prima squadra.

Intervenuto nel corso della presentazione, l’assessore comunale alle Politiche giovanili Fabio Losito ha espresso tutta la propria soddisfazione per come la realtà pallanuotista rappresentata dalla Payton vada avanti a livello regionale e nazionale sin dal 1976:

 “Per il futuro della città bisogna continuare a costruire solide realtà sportive, valorizzando quelle che sono le ricchezze locali rappresentate dalle tradizioni che animano il territorio e questo vale in tutti i settori, in particolare però per quello sportivo, come la pallanuoto, che presenta una lunghissima tradizione locale”.

“Il rapporto con l’elemento naturale dell’acqua è un fattore fondamentale per disegnare il futuro di Bari, che da questo elemento può trarre e ha tratto un grandissimo fattore di ricchezza”, ha aggiunto Losito.

Daniele Di Pasquale, capitano della Payton classe ’91 autore nella passata stagione di 20 gol, che gli hanno fruttato la convocazione nella Nazionale giovanile, ha chiamato a raccolta tutti i supporter biancoverdi per affrontare insieme la nuova avventura:

“L’obiettivo resta la salvezza, anche perché abbiamo la fortuna di essere stati ripescati dopo la retrocessione della scorsa stagione: dobbiamo, quindi, approfittare di questa occasione e dimostrare al massimo tutto il nostro valore partita per partita, cercando di fare più punti possibili anche grazie al supporto del pubblico casalingo”.

La Payton esordirà in campionato il prossimo 19 novembre in trasferta a Cagliari, mentre la settimana successiva affronterà allo Stadio del Nuoto di Bari la Lazio.

Daniele Leuzzi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here