Dopo il caffè, ovviamente macchiato e col dolcificante preso in un bar del suo quartiere, Lello ha potuto rivedere in video Angela, ripresa durante le sue giornate in comunità tra balli e canti.

Un passaggio fondamentale e cruciale per far capire a Lello, che vorrebbe tornare subito insieme ad Angela, di come la sorella ora stia bene e felice dopo aver lasciato la casa degli orrori di via don Bosco al quartiere Libertà.

Per il momento i due non possono ancora vedersi, Lello si è lasciato andare in un pianto di liberazione ma si è tranquillizzato dopo aver visto ballare e cantare Angela.

Nel frattempo l’azienda che si era fatta avanti per la ristrutturazione è decisa a mantenere la promessa dopo la sanificazione e lo smobilio della casa degli orrori. Il direttore dei lavori, Lorenzo Melchiorre, è tornato sul posto per il primo sopralluogo e per capire cosa realmente c’è da fare.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here