In meno di 12 ore mamma Lucia ha avuto la certezza di poter trasportare senza alcuna spesa suo figlio Alessio in ospedale a Genova. Il ragazzino di 13 anni, che vive con la sua famiglia al quartiere Santa Rita di Bari, dovrà sottoporsi al diciannovesimo intervento chirurgico perché affetto da piede torto bilaterale e anche sfuggenti.

Lucia aveva chiesto il nostro aiuto per diffondere il suo appello e decine di lettori si sono fatti avanti chiedendo come poter contribuire alla raccolta dei 1.400 euro necessari per consentire ad Alessio di andare e tornare da Genova in ambulanza.

Allo stesso modo ci hanno contattato tre associazioni di volontariato, proponendo di trasportare Alessio in maniera completamente gratuita, perdipiù con l’aggiunta dell’assistenza di un infermiere.

Poche ore dopo la pubblicazione dell’appello siamo stati contattati anche dalla Asl di Bari. Fatti gli opportuni approfondimenti si è verificato che il trasporto in Ambulanza di Alessio è rimborsabile. Abbiamo così deciso di procedere nell’ordine in cui le associazioni si sono fatte avanti. Lucia e Alessio non avranno più la preoccupazione di non sapere come fare a raggiungere Genova per sottoporsi alle cure necessarie. Grazie di cuore a tutti e state in campana, perché prima o poi ci sarà qualcun altro da aiutare.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here