Oggi è un giorno importante per Pino e Benedetta che hanno letteralmente chiuso i ponti col passato grazie alla demolizione di quello che per 4 anni è stato la loro “casa”. Il camper, tolto dal piazzale davanti alla chiesa di San Sabino sul lungomare, è stato trasportato allo sfascia carrozze dove è stato completamente demolito.

Un passo importante per la vita di Pino e Benedetta che, dopo aver trovato una casa in provincia grazie ad una coppia di benefattori e dopo aver trovato un lavoro, da oggi possono dire di essere rinati.

 

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here