Sime arremanute assule è il brano scritto e cantato da Simone Massari, in arte Benzodiaz, e prodotto da Vito Ranieri, in arte Timmy 3vor. Due ragazzi, rispettivamente di 28 e 24 anni, che hanno a cuore la loro città tanto da voler lanciare un messaggio forte e chiaro.

“Non a caso abbiamo scelto questo nome per il nostro pezzo – dice Simone – perché le istituzioni hanno lasciato da soli tanti ragazzi che, vivendo la strada, possono facilmente cadere in tentazione”.

“Il nostro intento è stato quello di parlare di ogni quartiere di Bari – continua -, non soffermandoci solo sul Libertà dove ultimamente stanno accadendo tanti fatti di cronaca. I ragazzi che hanno partecipato al video sono di ogni zona della città, nessuna esclusa”.

“Abbiamo visto che cosa significa per tanti nostri coetanei non avere un lavoro e trovarsi a girovagare per strada in cerca di qualcosa da fare – racconta Vito -. Di certo l’ostentazione che si vede sui social non aiuta e molti ragazzi, in cerca di soldi facili, fanno delle scelte sbagliate. Anche noi non abbiamo un lavoro, ma abbiamo occupato il nostro tempo con la musica che da passatempo speriamo diventi un vero lavoro”.

Una denuncia trasformata in un video musicale ben studiato, dove viene mostrato come le scelte sbagliate possono portare alla deriva. Non bisogna giudicare ciò che accade senza vivere in prima persona le varie situazioni.

Per il momento è possibile vedere il trailer sul canale youtube 007 production. Il video integrale sarà disponibile il prossimo 28 marzo.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here