Manca poco ormai e a Palo del Colle potrà presto essere aperta la mensa della solidarietà. In principio 40 pasti, con l’obiettivo di riuscire a sfamare quotidianamente 200 persone. Il sogno sta per diventare realtà grazie al lavoro incessante del Gruppo Interforze Onlus. Un esempio concreto di quanto bene si possa fare unendo le forze e amando davvero il proprio territorio.

L’associazione è cresciuta tanto da essere diventata una onlus punto di riferimento irrinunciabile per Palo. Prima Nicola Salatino, poi Gianni Colajemma col suo fortunatissimo “Un barese a New York”. Due serate di spettacolo e beneficenza. Non solo la mensa della solidarietà, ma anche due defibrillatori per i circoli didattici del paese (ieri la consegna degli attestati a chi ha ottenuto l’abilitazione all’utilizzo) e due biciclette donate al comitato palese della Croce Rossa, in modo da consentire ai volontari di raggiungere anche i luoghi più inaccessibili del centro storico.

Particolarmente soddisfatto il presidente del Gruppo Interforze Onlus, Vito Mitaritonna, al quale rinnoviamo la nostra disponiobilità a farci cassa di risonanza per le altre manifestazioni che intenderanno organizzare per fare del bene a tutta la comunità palese, con la speranza possa trovare sempre nell’amministrazione comunale la sensibilità necessaria.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here