“Non abbandonate gli inquilini di via Archimede 16”. La cosiddetta “palazzina della morte”, lo stabile dove dal 1990 al 2016 sono quasi trenta gli inquilini che si sono ammalati di tumore, raccoglie anche il sostegno dei cosplayer del Bgeek. Proprio a due passi dalla palazzina, infatti, curiosi e appassionati nel weekend hanno affollato il Palaflorio per il BGeek. Testimonial d’eccezione il piccolo Dodo che ha posato insieme ai cosplayer con sullo sfondo la “palazzina della morte”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here