Una storia i cui retroscena sono ancora tutti da capire. Mercoledì mattina sei minori in stato di abbandono sono stati ritrovati dagli agenti della Polizia Municipale, si tratta di due femminucce e quattro maschietti. La più piccola sembra possa avere 18 mesi, il più grande 9 anni, si tratta di stime perché al momento non si hanno certezze sulla loro identità, né del perché siano stati abbandonati. Presentavano diverse escoriazioni ai piedi dal momento che erano senza scarpe.

I piccoli sono stati portati al Pronto Soccorso dell’ospedale Pediatrico Giovanni XXIII per sottoporli alle analisi e verificare il loro stato di salute, fortunatamente non sono state riscontrare a loro carico delle patologie. Da lì i minori sono stati accompagnati in una comunità protetta. Insieme a loro, gli agenti hanno anche ritrovato un ragazzino di 13 anni e una donna anziana che ha detto di essere la nonna dei bambini.

Su tutto questo la Municipale sta naturalmente indagando, intanto, però, i sei minori hanno bisogno di vestiti. Per loro un dipendente dell’ospedaletto, che è in contato con la responsabile della comunità, ha lanciato un appello in rete per poterli vestire dignitosamente. Non si tratta di raccogliere denaro, ci tiene a precisare, ma abbigliamento:

1 femminuccia veste 18 24 mesi;
1 femminuccia veste 6 anni;
1 maschietto veste 3 anni;
1 maschietto veste 5 anni;
1 maschietto veste 5-6 anni;
1 maschietto veste 9-10 anni.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here