La storia simultanea della lotta per la sopravvivenza di Michele e quella della decisione di lanciarsi nel vuoto di una donna barese di quarant’anni, ha fatto il giro della rete. Due facce di una stessa medaglia, quella della vita.

Michele Lamberti, colto da un male fulmineo che ha costretto i medici a sottoporlo a un delicato intervento chirurgico, è ricoverato in rianimazione. Le sue condizioni sono critiche, ma stabili. Il 34enne di Palo del Colle ha deciso di non mollare. Michele, e come lui centinaia di persone nelle stesse condizioni, ha bisogno di una continua trasfusione di piastrine.

Fate e fatevi un grande regalo per Natale. Se non avete problemi di salute e siete nelle capacità di donare, non tiratevi indietro. In tanti ve ne saranno grati e avrete contribuito a fare del bene. Michele è ricoverato presso la Rianimazione del Policlinico di Bari, dov’è possibile andare a donare. Il numero del centro trasfusionale, nel caso aveste bisogno di chiarimenti è 080.5575727. Si dona dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 12. Il lunedì, mercoledì e venerdì, solo aferesi su prenotazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here