La cattedrale di Norcia dopo il sisma. (foto REUTERS/Remo Casilli)

“Siamo in ginocchio”. Questo appello, pronunciato da un abitante di Norcia ieri, durante la trasmissione di Mediaset Pomeriggio 5, non ha lasciato indifferente Michele, esercente di Bari vecchia, che ha subito deciso di organizzare una raccolta di indumenti come atto di solidarietà per i terremotati.

In particolare, presso il bar San Nicola sarà possibile portare entro venerdì buste contenenti indumenti, biancheria, lenzuola, coperte, borse e scarpe in buone condizioni. Michele, responsabile della raccolta, li porterà di persona a Norcia sabato mattina con un furgone.

Molta la gente che ha già contribuito o promesso di farlo nelle prossime ore. Chi volesse donare qualcosa, può contattare lo stesso Michele al numero 3240866094.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here