L’uomo del “prima” e del “dopo” la cura, il barese che tiene così tanto alla sua città da essersi stufato di stare a guardare vandali e incuria della pubblica amministrazione e aver deciso di rimboccarsi le maniche per darsi da fare. Leonardo Rizzi, Dino per gli amici, è fatto così. “Armato” di tablet e smartphone con cui immortala i suoi interventi, gira la città e le sue periferie alla ricerca di sporcizia e degrado per dare una bella ripulita. Quando ha finito, pubblica tutto sul suo canale youtube, il prima e dopo appunto. Un bel esempio di senso civico che gli è valso anche l’apprezzamento del sindaco Decaro, uno di quei braccialetti simbolo di #Bariperbene che stenta ad attecchire nell’animo dei baresi, come dimostrano i recenti atti vandalici di cui abbiamo chiacchierato anche con Dino.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here