Si terranno lunedì 14 e martedì 15 settembre, nel padiglione 169 della Fiera del Levante e presso la spiaggia di Pane e Pomodoro, le due giornate di incontri promosse dal Comune di Bari per condividere buone pratiche di turismo accessibile e comunicare le iniziative in corso di realizzazione a Bari.

L’iniziativa si colloca nell’ambito del progetto “NO BARRIER – New objective: tourism without barrier”, inserito nel Programma Europeo di Cooperazione Territoriale Grecia – Italia 2007-2013, che vede come capofila la Città Metropolitana di Bari e partner, oltre al Comune di Bari, la Provincia di Lecce, il Comune di Nardò, le Regioni di Western Greece e Ionian Islands, l’IPRES e l’Università degli Studi di Bari (CIRPAS).

La prima giornata di NO BARRIER @ BARI, lunedì 14 settembre, è dedicata, in mattinata, alla presentazione delle buone pratiche realizzate dai partner di progetto e delle esperienze positive realizzate in provincia di Bari da parte di alcuni importanti attori del sistema turistico: dagli attrattori turistici (Grotte di Castellana, Parco a tema Miragica di Molfetta) che per primi hanno aperto le porte ai diversamente abili, al sistema alberghiero provinciale. Durante il pomeriggio invece, è in programma un approfondimento sulle tematiche relative alle procedure di qualificazione per l’accessibilità del sistema turistico. Ne discuteranno, con gli operatori del settore, i rappresentanti di Federalberghi, Pugliapromozione e Village for All (V4A®), incaricata dalla Regione Puglia della valutazione di accessibilità delle strutture ricettive insistenti sul territorio locale.

La giornata successiva, martedì 15 settembre, è dedicata alla presentazione alla cittadinanza e agli operatori sociali, delle principali azioni messe in campo dal Comune di Bari per realizzare una città realmente accessibile: dalle politiche di welfare per le diverse abilità, al Piano per l’abbattimento delle barriere architettoniche, alle strutture di Pane e Pomodoro, all’app per tablet e smartphone utile alla mappatura delle strutture accessibili in città.

Dopo i saluti istituzionali dell’assessora alle Politiche comunitarie, Paola Romano, interverranno Marco Livrea, consigliere incaricato alle politiche di tutela del diritto dell’accessibilità urbana, gli assessori al Welfare Francesca Bottalico e ai Lavori Pubblici Giuseppe Galasso. Nella stessa giornata saranno presentati alla cittadinanza gli investimenti realizzati a Pane e Pomodoro con i finanziamenti dal progetto “No Barrier”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here