Dal programma di prevenzione contro gli effetti del gran caldo al numero verde di Telefono amico 800 063 538 per offrire ascolto e supporto nei momenti di difficoltà. Dal pony della solidarietà, per portare cibo e farmaci agli anziani che non posso uscire di casa, alla sorveglianza attiva degli ultra 75enni soli e non autosufficienti, fino al servizio pasti gratuiti e all’accoglienza notturna.

Arriva l’estate con la consueta ondata di calore e il Comune di Bari si attrezza. Grazie al lavoro realizzato dalla rete interistituzionale cittadina, l’amministrazione comunale ha approntato un piano articolato di servizi per garantire maggiore tutela alle persone in situazione di estrema fragilità e solitudine, fronteggiando al contempo l’emergenza caldo, le problematiche e i disagi provocati dalle eccessive temperature. Un piano che prevede anche un servizio di sostegno alle donne vittime di violenza fisica, emotiva e psicologia, grazie al numero verde 800 202 330 attivo 24 ore su 24 del Centro antiviolenza La Luna nel Pozzo.

«Abbiamo cercato di coordinare i servizi ottimizzando professionalità, risorse e interventi – ha detto l’assessore al Welfare Francesca Bottalico – stiamo lavorando per creare un coordinamento stabile di contrasto alle marginalità, specialmente in termini di sostegno e prevenzione».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here