Arriva il servizio chat per i pazienti del Policlinico di Bari. Uno sportello virtuale di assistenza sanitaria risponderà alle domande su prenotazioni, liste d’attesa e ricoveri.

Basta inviare un messaggio Whatsapp al numero 080.5595959. A fornire indicazioni e soluzioni per l’accesso alle prestazioni ospedaliere saranno direttamente gli operatori sanitari.

Il servizio sperimentale parte da oggi mercoledì 24 giugno e servirà per indirizzare i cittadini nella fase di riattivazione delle prestazioni post emergenza Covid. La linea telefonica di Sos servirà ad avere informazioni sulle prestazioni ambulatoriali, sui ricoveri e sulle procedure di accesso e presa in carico dell’ospedale.

Non sarà più necessario, dunque, chiamare i singoli reparti per chiedere conferma della visita prenotata o in lista di attesa oppure per chiedere come prepararsi a una Tac o un altro esame diagnostico. Basterà inviare un messaggio di testo. Le risposte arriveranno dalla Control room del Policlinico di Bari.

La struttura, istituita dalla direzione strategica aziendale durante l’emergenza Covid per la valutazione del rischio infettivologico e il contact tracing, si arricchisce di un team dedicato alla comunicazione con i pazienti che seguirà nello specifico il canale whatsapp.

Attraverso Whatsapp il cittadino potrà mandare un messaggio con il quesito senza dover attendere in linea che l’operatore risponda al telefono e potrà ricevere indicazioni direttamente sul suo cellulare.

Poche e semplici regole per gli utenti. Non sono ammessi: messaggi vocali o videochiamate, richieste di aggiornamento sullo stato di salute dei pazienti ricoverati; attività di consulenza medica o infermieristica; trasmissione di referti. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 17 e costituisce un canale informativo aggiuntivo con funzioni diverse dal Centro di prenotazione unico e dall’Ufficio relazioni con il pubblico dell’azienda ospedaliera.

“Vogliamo essere più vicini alle esigenze dei cittadini, per questo mettiamo a disposizione nuove tecnologie e strumenti per semplificare e velocizzare i percorsi di accesso alle prestazioni sanitarie erogate dal Policlinico – spiega il direttore generale Giovanni Migliore –. Integriamo i mezzi tradizionali di informazione con le applicazioni di messaggistica di ultima generazione: è importante non solo per fornire risposte individualizzate e tempestive, evitando attese inutili al telefono, ma anche per avere un continuo contatto con i pazienti e con il territorio. Lo sportello virtuale di assistenza è un nuovo servizio di accoglienza dedicato a tutti gli utenti dell’ospedale, vogliamo prenderci cura del paziente a 360 gradi fin dal momento della prenotazione. Accetteremo anche consigli e suggerimenti per migliorare i servizi”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here