In collaborazione con:

Eccoci giunti al terzo appuntamento con l’attesa rubrica Doctor Smart. L’ospite del giorno è Agnese Maria Fioretti, cardiologa dell’Istituto Tumori di Bari Giovanni Paolo II, che risponde alle domande inviate su [email protected]

“Il dolore toracico che si irradia al braccio è il classico sintomo dell’infarto ma questo può essere accompagnato da altri sintomi atipici come una difficoltà respiratoria – ha affermato la cardiologa – Questi sono campanelli d’allarme che devono far scattare la corsa in ospedale”. Oncologia e cardiologia devono dunque lavorare in parallelo per poter offrire una opportuna valutazione e seguire il paziente prima, dopo e durante il trattamento tumorale.

La dottoressa Fioretti è anche attivamente impegnata nella Breast Unit, centro di senologia multidisciplinare. Un gruppo di professionisti che accompagna il viaggio della paziente dall’ingresso in ospedale alla diagnosi, dalla cura alla riabilitazione psicofisica. Sempre al fianco delle donne affette da carcinoma mammario.

“La prevenzione è fondamentale tanto per un cardiopatico quanto per un paziente oncologico” ha affermato l’ospite della rubrica, perché prevenire vuol dire prendersi cura di sé, ridurre i fattori di rischio e scegliere uno stile di vita sano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here