Nella giornata di oggi si sarebbe dovuto tenere il Consiglio del Municipio 1, per trattare temi di estrema importanza, soprattutto dopo il lungo stop dovuto all’emergenza sanitaria del coronavirus. L’azione amministrativa è rimasta congelata dal 10 Marzo, data dell’ultimo consiglio municipale. Sta di fatto che al I Consiglio Comunale in cui si sarebbe dovuto discutere di interventi in materia tributaria necessari, a seguito dell’emergenza Covid-19, è mancato il numero legale nella maggioranza.

“Una vergogna – dichiarano compatti il centrodestra- in un momento così delicato e importante, in cui potevamo agire con importanti interventi a sostegno dei cittadini, la maggioranza fa saltare il numero legale per mere beghe interne. Non è trascorso un anno da quanto il Presidente Leonetti è stato eletto ed ha già perso il sostegno della sua maggioranza”.

“Noi dell’opposizione – proseguono i consiglieri – siamo compatti e pronti a lavorare per il bene dei tantissimi cittadini che rappresentiamo, ma queste spaccature all’interno della maggioranza fanno solo perdere tempo ed occasioni. Noi siamo pronti a lavorare, sopratutto alla luce della grave emergenza sanitaria che stiamo vivendo, i cittadini hanno bisogno di risposte concrete e celeri”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here