Quello che era inizialmente tra i possibili sfidanti di Michele Emiliano alle prossime elezioni regionali, è stato destinato a fare da spettatore. Mario Conca, consigliere regionale del Movimento 5Stelle e risultato sconfitto al ballottaggio con Antonella Laricchia nella corsa a candidato Governatore, è stato escluso dalle Regionarie per potersi candidare come membro del prossimo consiglio regionale per la imminente competizione elettorale pugliese.

La scoperta è avvenuta questa mattina, quando sono iniziate le operazioni di voto sulla piattaforma Rousseau, ad accorgersene sono stati i sostenitori di Conca, desiderosi di esprimere la propria preferenza, ma impossibilitati a farlo data la sua assenza dall’elenco dei candidati.

Il malumore è immediatamente esploso sui social, anche e soprattutto quando a Conca è arrivata la notifica della sua bocciatura per opera del Capo politico dei 5Stelle con le votazioni già in corso, come si vede dall’immagine che pubblichiamo.

Abbiamo sentito la candidata presidente Antonella Laricchia, che al netto di non conoscere le ragioni che hanno portato Crimi alla decisione di fare fuori l’attuale consigliere regionale, si dice accondiscendente con la scelta operata dal reggente del Movimento, stante alcune distanze emerse tra Conca e i 5Stelle, come esempio la differenza di vedute in materia di ludopatia, o la possibile apertura al Partito Democratico per il governo della Puglia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here