Il vicepresidente del Consiglio, Matteo Salvini, martedì 21 maggio sarà a Bari. A pochi giorni dalla chiusura della campagna per le europee e delle contestuali elezioni del nuovo sindaco e consiglio comunale, il leader della Lega sarà nel Capoluogo pugliese per dare nuova linfa e una spinta forte, da par suo, al partito.

Salvini sarà in via Sparano, angolo via Putignani, atteso dai fedelissimi a partire dalle 19. L’obiettivo, poco o niente affatto celato, è quello di andare oltre il risultato dell’alleato (scomodo) di governo, ovvero quel Movimento 5Stelle con cui a Roma la Lega siede fianco a fianco, e fuori dai palazzi si scambia le bordate.

Il sogno proibito si chiama 20%, una cifra onestamente considerevole. Fosse centrato il risultato, potrebbe suonare come un preavviso di sfratto per il Governatore pugliese uscente, quel Michele Emiliano tanto impegnato a imbarcare amici ed ex nemici. Diversamente, tutto è possibile, e anche poco prevedibile.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here