Numeri che hanno sicuramente fatto saltare sulla sedia più di un rappresentante politico in tutti gli schieramenti. Stamattina Forza Italia ha diffuso i dati del sondaggio commissionato a Euromedia, e se le cifre sono attendibili come in tanti giurano e spergiurano, ancora una volta senza distinzione di schieramento, da qui al 26 maggio può succedere qualsiasi cosa.

“Davano per morto il centrodestra e invece è vivo e vegeto e insegue il centrosinistra con una forbice ristrettissima. Possiamo e dobbiamo vincere”. Così il commissario regionale di Forza Italia, Mauro D’Attis, ha commentato nel corso di una conferenza stampa convocata a Bari, i risultati del sondaggio. La nostra campagna elettorale – ha aggiunto – comincia oggi e quindi siamo assolutamente ad un soffio dal sorpasso di Di Rella a Decaro”.

Le cifre esatte potete leggere nelle tabelle a fondo pagina, ma in sintesi i numeri sono: Decaro 42,2%; Di Rella 37,1%. Più staccata la Pani, che arriva al 20,7%. Al netto della classica forchetta, come insegnano i sondaggisti, a essere decisi, scusate il gioco di parole, saranno gli indecisi, pari al 20,5%. In molto hanno già cominciato a prendere gli ansiolitici.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here