Decentramento amministrativo, un fallimento colossale. Nonostante i presupposti e le promesse i 5 Municipi hanno continuato a lavorare come fossero le vecchie Circoscrizioni, ma col paradosso di non avere mai abbastanza risorse e competenze. E allora il Sindaco uscente Antonio Decaro, forse come capro espiatorio del fallimento amministrativo che porta la sua firma, decide di scaricare i cinque presidenti di Municipio.

Nessuno tra Micaela Paparella, Andrea Dammacco, Nicola Acquaviva, Giovanni Moretti e Massimo Spizzico, sarà riconfermato alla guida dei “distaccamenti” periferici del Comune di Bari. Dovranno tornare alle proprie attività o ridimensionare le aspettative politiche all’interno della coalizione a sostegno di Decaro.

Si tratta di voci per il momento, ma si sa di quanto i rumors spesso siano veritieri. Non resta che aspettare i nomi dei candidati, per capire cosa possano avere di più di chi li ha preceduti, comunque impegnati allo spasimo senza il necessario supporto da corso Vittorio Emanuele.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here