“L’amministrazione Comunale strombazza, attraverso comunicarti stampa, notizie che non trovano riscontro nella realtà”. Lo scrive Luigi Cipriani, della lista Riprendiamoci il Futuro, in una lettera indirizzata ai baresi.

“Per le tanto sbandierate iniziative natalizie 2018 – scrive Cipriani – l’Amministrazione Comunale mette solo comunicati stampa mentre i soldi li mettono altri. Gran parte del programma natalizio è finanziato da una cordata di imprenditori quali il gruppo Megamark, leader della distribuzione nel Sud Italia, con i supermercati Famila e Dok. Insieme a loro anche Stammi bene, Hagakure, Terranobile, Brico Casa, Granoro, Banca di Puglia e Basilicata”.

“L’assessore allo Sviluppo Economico, Carla Palone, ha dichiarato che da anni l’Amministrazione Decaro lavora per rilanciare via Manzoni, prendendosi il merito dell’apertura di nuova attività nella strada del quartiere Libertà. Assessore ma lei dove vive? Di cosa parla? In Via Manzoni e vie limitrofe, ‘grazie’ alle sue fallimentari iniziative, la realtà è ben diversa ed è sotto gli occhi di tutti. Bisogna precisare – continua nel comunicato – che le luminarie su corso Mazzini sono state finanziate dagli operatori economici della zona e non certo dall’Amministrazione Comunale”.

“Secondo l’Assessore – conclude Cipriani – si sta lavorando all’organizzazione di una raccolta doni a beneficio degli indigenti verso la metà del mese. Caro Assessore tale iniziativa è stata ideata e voluta da semplici cittadini e alcuni commercianti della zona. Quindi cosa centra lei e/o il Comune? Sarebbe meglio che non parli in le realtà delle sue dichiarazioni mediatiche sono in netto contrasto con la realtà”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here