I consiglieri comunali di centrodestra Giuseppe Carrieri e Michele Picaro, in presenza di alcuni lavoratori della ex Om Carrelli, hanno voluto riaccendere un faro sulla vicenda e prospettare soluzioni alternative. “Uno dei punti della nostra proposta – spiegano – è che venga rimosso dal suo incarico Leo Caroli poiché secondo noi ha svolto male il suo lavoro di delegato regionale, non trovando una giusta soluzione per il reimpiego dei lavoratori”.

“Pensiamo – continuano – che una soluzione alternativa sia la riqualificazione dello stabilimento in un impianto per il riciclaggio del materiale vetroso. Sarebbe anche opportuno fare dei corsi di riqualificazione professionale per tutti i lavoratori della ex Om Carelli così da poter essere impiegati in uno degli stabilimenti pubblici del territorio”.

“Crediamo – concludono i consiglieri comunali – che questa sia la soluzione migliore per le oltre 160 famiglie che da anni non percepiscono lo stipendio. La politica deve anticipare i lunghi passaggi amministrativi e giudiziari per cercare di tutelare i propri cittadini”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here