Al termine di una maratona lunga 20 ore per l’approvazione del bilancio di previsione, il Consiglio Comunale di Bari ha approvato all’unanimità un ordine del giorno, scritto a mano e proposto alle 4 del mattino dal consigliere Pasquale Di Rella.

La proposta di Pasquale Di Rella impegna il Sindaco e la Giunta a reperire i fondi necessari per aumentare i contributi alloggiativi per gli anni 2016 e 2017. Una notizia rilevante, soprattutto dopo le polemiche seguite all’erogazione dei miseri contributi per l’anno 2015.

Non c’è dubbio che l’ordine del giorno del consigliere Di Rella restituisce la speranza di ottenere un dignitoso sostegno economico a migliaia di famiglie baresi in stato di bisogno.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here