«Le parole di Emiliano, “se mi sfiduciano apro a destra”, hanno un che di offensivo e oltraggioso nei confronti di una opposizione che non è sicuramente in vendita. Le porte a destra, caro Emiliano, per quello che ci riguardano, sono serrate». Il gruppo regionale di Direzione Italia-Noi con l’Italia, formato da Ignazio Zullo, Francesco Ventola, Luigi Manca e Renato Perrini, rimanda al mittente l’apertura del Governatore. Lo stesso ha fatto il presidente di Noi con l’Italia, Raffaele Fitto.

«Vogliamo rassicurare i nostri elettori – dicono i consiglieri regionali – che rispetteremo il mandato elettorale ricevuto, che è quello di assicurare un’opposizione seria, pronta a denunciare tutti i fallimenti di questa giunta Emiliano, che è stata in grado di far rimpiangere il decennio targato Vendola».

«Anzi – aggiungono – facciamo due inviti: uno ai colleghi di minoranza perché rispediscano anche loro a Emiliano l’apertura fatta, l’altro ai colleghi di maggioranza perché, qualora abbiano intenzione di sfiduciare il loro presidente possono tranquillamente contare sul nostro sostegno. Mandare a casa questo governo è davvero l’unico vero favore che possiamo fare ai pugliesi».

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here