Insulto alla Melini, come preannunciato in conferenza stampa, i duemila euro previsti dal presidente del Consiglio comunale Pasquale Di Rella e dal consigliere Michele Caradonna saranno devoluti a un’associazione che si occupa di difesa delle donne.

Di Rella e Caradonna hanno fatto sapere che il sorteggio tra quelle indicate dalla stampa locale avverrà martedì 12 dicembre, alle ore 10.30, nell’Ufficio del Presidente del Consiglio Comunale. La cifra, ricordiamo, era stata inizialmente stanziata per sostenere i costi di una perizia calligrafica volontaria e accorciare i tempi per necessari a individuare l’autore, o l’autrice, della pesante offesa rivolta al consigliere Irma Melini durante la seduta consiliare del 14 novembre.

Pasquale Di Rella non è nuovo ad iniziative benefiche. Unico tra Consiglieri comunali e membri della Giunta, infatti, ricordiamo che versa ogni mese 300 euro alla “Casa delle bambine e dei bambini”. Un esempio che dovrebbe essere seguito anche dagli membri della casta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here