L’ipotesi di un dormitorio per migranti nel quartiere Libertà arriva sul tavolo del Prefetto. I consiglieri del Municipio 1 Francesco Parisi e Giuseppe Corcelli (Partito Democratico) e Nicola De Marzo (lista Decaro per Bari) hanno infatti ufficialmente chiesto un incontro a Palazzo di Governo per chiedere chiarimenti sulla questione.

Il caso è stato sollevato un paio di giorni fa dagli stessi consiglieri che, dopo le voci circolate sul presunto arrivo di circa 200 migranti da ospitare in una struttura in fase di ristrutturazione in via Scannicchio, avevano presentato un’interrogazione direttamente al sindaco Antonio Decaro.

Gli stessi consiglieri adesso rilanciano chiedendo di avere un incontro col Prefetto di Bari, Marilisa Magno per “avere chiarimenti in mento alla ipotetica e paventata apertura del “dormitorio” nel quartiere Libertà – si legge nella nota – La presente riveste carattere di urgenza in quanto molti residenti ci rappresentano preoccupazioni in merito”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here