Un referendum comunale per chiedere ai cittadini se sono favorevoli o contrari all’arrivo di 150 immigrati ad Altamura. A chiederlo è il movimento Noi con Salvini che ha incominciato una raccolta firme in corso Federico ad Altamura.

Nelle scorse settimane si era parlato dell’arrivo di almeno 150 immigrati nella città murgiana, numeri poi confermati da dati ufficiali della Prefettura e dal sindaco Giacinto Forte.

“Non sappiamo – commenta Rossano Sasso Coordinatore Regionale Noi con Salvini Puglia –  se questi 150 immigrati siano veri profughi o clandestini, non sappiamo se siano uomini o donne con bambini, non sappiamo dove verranno ospitati, nessuno dice niente. Noi siamo contrari a questa invasione ulteriore dei nostri territori, e adotteremo tutte le forme di protesta possibili per opporci”.

“La ricaduta sociale sulla città di Altamura sarebbe pesante, soprattutto in termini di sicurezza dei cittadini. Ci sono solo pochi carabinieri che già arrancano per garantire la sicurezza di 70.000 abitanti, ragion per cui vogliamo che siano i cittadini ad esprimersi in merito”.

“Se gli Altamurani decideranno di accogliere 150 immigrati noi accetteremo la volontà popolare, in caso contrario Stato e Governo PD non potranno calpestare la volontà dei cittadini. Altamura – conclude Sasso – merita rispetto”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here