Con una nota stampa, il consigliere comunale Filippo Melchiorre (FdI An) interroga il sindaco di Bari, Antonio Decaro, su come mai il Comune non abbia ancora predisposto misure di prevenzione in vista dei possibili sbarchi sulle coste baresi di immigrati provenienti da Turchia e Balcani.

Da giorni circolano notizie relative all’imminente sbarco sulle nostre coste di immigrati provenienti dai Balcani ed in particolare dalla Turchia. Notizie che trovano conferma dei servizi speciali predisposti dalle forze dell’ordine anche a Bari e del rafforzamento delle misure di prevenzione nel Cara di Palese.

Ci domandiamo tuttavia come mai il sindaco Decaro sia l’unico a non essersene accorto, visto che ci risulta che al momento nessuna misura di prevenzione sia ancora stata predisposta dal Comune di Bari in tal senso. Forse il sindaco è già in vacanza? È di questa mattina, per esempio, la notizia dell’inserimento di un presidio rom all’ingresso dello stadio San Nicola, oltre ad uno nel rione Japigia e altri segnalati nella zona industriale di Bari Modugno.

Alla luce di questi e di altri segnali sarebbe opportuno che il Sindaco non sottovalutasse la situazione e si adoperasse affinché anche il Comune si faccia trovare pronto in caso di necessità di fronte ad un’emergenza annunciata.
Non vorremmo che domani Decaro possa dire “cado dalle nubi” e cavarsela come al solito come un novello Cenerentolo, visto che se non lo fosse stato, cosa strana, ora è informato della situazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here