A poche ore dal voto, i candidati alla poltrona di sindaco si preparano ad affrontare il ballottaggio facendo esplodere gli ultimi fuochi. Ad Adelfia, Francesco Ferrante, espressionde della coalizione di centrosinistra, prova il recupero e fa all in, presentando quella che sarà la sua eventuale squadra di governo.

Vicesindaco, con delega alle Politiche giovanili, sport e progetti comunitari sarebbe Antonella Gatti, europrogettista e coordinatrice della segreteria provinciale del PD. Finanze e Bilancio toccherebbero a Filippo Vitola, professore associato di Economia aziendale presso la Facoltà di Economia all’Università Lum e abilitato alla professione di dottore commercialista e revisore contabile. Polizia locale, Igiene urbana e Commercio spetterebbero a Domenico Fusano, maggiore della Polizia Locale della Città di Bari. La delega all’Agricoltura e alle Attività produttive, verrebbe affidata nelle mani di Nicola Sante Iacobellis, professore ordinario di Patologia vegetale presso la facoltà di Agraria dell’Università della Basilicata. In ultimo, a Gianni Bruno, socio fondatore e responsabile innovazione e ricerca della spin-off dell’Università di Bari “Ser&Practices”, spetterebbe la delega all’Innovazione tecnologica, Informatizzazione e Pubblica istruzione.

Nella nota, inviata dal candidato, viene inoltre precisato, che “ulteriori deleghe saranno attribuite ai futuri assessori in base alla ciascuna competenza e professionalità”. E ancora: “Gli assessori saranno affinacati da collaboratori volontari, scelti con gli stessi criteri di competenza e professionalità, per attuare una partecipazione democratica allo sviluppo e crescita della nostra cittadina”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here