Si è insediato lunedì 4 aprile in via Argiro, al civico 33, il nuovo coordinamento cittadino di Forza Italia Bari Città Metropolitana.

“Non è una semplice formalità – spiega il commissario cittadino e provinciale di Forza Italia Bari, l’onorevole Francesco Paolo Sisto -. L’intento è quello di creare un vero parlamentino che risponda a tre criteri: rispetto delle esperienze di ciascuno, attenzione ai bisogni del territorio, forte ricambio generazionale e sensibilità alla parità di genere. Assegneremo ad ognuno delle deleghe, in linea con le varie competenze perché non vogliamo professionisti della politica, ma persone che lavorano e che fanno poi politica con passione ed entusiasmo”.

“Vogliamo e dobbiamo riportare Bari al centro della politica di centrodestra –aggiunge Sisto -, dopo una distrazione lunga circa 15 anni. Bari ha un dna di centrodestra: come l’artista di Platone libera la scultura che è già nel blocco di marmo, così noi dobbiamo restituire a  Bari la sua storica identità. Un’attività che avviamo con iniziative concrete per i cittadini: dalla prossima settimana, infatti, partirà nella sede barese del partito, il CAD (centro di ascolto per il disagio), a seguire un doposcuola per le famiglie bisognose ed un centro di orientamento sanitario per identificare le migliori prestazioni per i nostri concittadini. Vogliamo una politica a servizio della comunità, che non sia “di parole” ma “di parola” e che non si faccia sentire solo prima delle elezioni”.

“A tutti i nuovi componenti del coordinamento -conclude Sisto- vanno i nostri più felici auguri di buon lavoro, nell’auspicio che il contributo di ognuno determini il ritorno del centrodestra alla guida della città, allontanando l’ombra di una sinistra mediocre pronta a far pagare ai cittadini, vedi aumento della Tari, il prezzo della sua incapacità”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here