Al momento, non conosce i suoi avversari alla carica di Presidente della Regione Puglia. Dal centro destra arrivano solo sussurri e grida, ma nessun nome certo. Non meno confusa la situazione anche per altre coalizioni, compresa quella che raccoglierebbe quello che resta di Sel, che però schiererà l’ex competitor delle primarie, Dario Stefàno, con una sua lista.

Ma questa “solitudine” sembra non inquietare più di tanto Michele Emiliano, molto concentrato a contornare i problemi e a individuare soluzioni per l’eredità, piuttosto pesante, dei dieci anni di Nichi Vendola.

Lo abbiamo intervistato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here