«Si tratta di una situazione che si ripresenta ogni anno, c’è un obbligo dell’amministrazione comunale di rispettare le disposizioni della prefettura sui minori migranti non accompagnati, per cui alla fine si crea un debito fuori bilancio».

Il sindaco di Bari Antonio Decaro sembra sereno sull’argomento, seppur la soluzione ancora non c’è, fatto salvo per una ipotesi che lui stesso prospetta ai nostri microfoni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here