I presidenti dei cinque Municipi baresi non perdono tempo in attesa del loro insdiamento ufficiale. Alle 17 si sono incontrati in maniera informale a Poggiofranco, presso la pasticceria Simone, per fare il punto sulla situazione amministrativa e parlare di un primo cronoprogramma di cose da realizzare subito. Intanto è stata presa la decisione di ripetere la conferenza dei presidenti due volte al mese (a lunedì alterni). Tra le priorità c’è sicuramente quella delle sedi. La decisione unanime è stata quella di prediligere sedi di prorpietà comunale per tagliare in maniera sostanziale il costo degli affitti. Tutte le decisioni verranno prese in sinergia tra tutti.

Le prime emergenze da risolvere riguardano la sistemazione degli spazi verdi e dei mercati rionali. Subito dopo si passerà ad analizzare i tanti problemi legati al disagio sociale. Esattamente come in campagna elettorale i presidenti stanno continuando a incontrare i baresi per raccogliere segnalazioni e le denunce. Finora le preoccupazioni principali dei cittadini riguardano la mancanza di pulizia delle strade, soprattutto in considerazione del gran caldo e del proliferare di insetti e ratti; oltre alle pessime condizioni delle giostrine dei parchi cittadini. I presidenti hannoa ssicurato di voler svolgere appieno la loro attività di controllori delle aziende municipalizzate.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here