Un vero e proprio talk show politico dove le famiglie  possono ascoltare e fare domande ai candidati sindaco della città, mentre i bambini giocano in uno spazio tutto per loro. “Bari con gli occhi dei bambini” mira infatti ad offrire un servizio ai genitori con figli piccoli, interessati ad approfondire in tutta tranquillità i temi della campagna elettorale più decisivi per la vita quotidiana dell’intera famiglia.

Ideatrice dell’iniziativa è  la giornalista Elisa Forte,  fondatrice e responsabile del portale tematico www.cittadeibimbi.it dedicato a scuole e genitori con figli 0-16 anni, nato da poco più di due anni ma diventato già un punto di riferimento per circa 20 mila famiglie pugliesi.

L’evento, in programma domenica 4 maggio dalle 9.30 alle 12.30 presso lo Showville, è nato proprio per dare voce ai quasi mille genitori che nelle scorse settimane hanno risposto alle domande del questionario online proposto dal portale sul tema “Bari è una città a misura di famiglie?”. L’iniziativa è stata pensata in maniera “family friendly”: mentre i genitori parteciperanno al talk politico, i bambini verranno assistiti da educatori e animatori in uno spazio ludico a loro dedicato.

Per Terry Marinuzzi, Presidente della Cooperativa Shahrazad e mamma-blogger di cittadeibimbi.it «assumere lo sguardo dei bambini nell’analisi dei bisogni del nostro territorio (senza dimenticare alcun quartiere o borgo) con un’attenzione particolare ai temi del disagio, delle povertà e dell’integrazione, può rappresentare quell’atto decisivo per la costruzione della “Città di tutti”, una città “agita” da “cittadini attivi e responsabili” e governata da amministratori “sensibili e competenti”».

Tutte le attività sono gratuite. Si accede solo su invito da richiedere fino a esaurimento posti a [email protected] Diretta streaming dalle 9,30 alle 12,30 su www.cittadeibimbi.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here