Il gemellaggio tra Bari e Lubiana è stato uno degli argomenti principali dell’incontro che il candidato sindaco Giacomo Olivieri ha avuto nella capitale della Repubblica Slovena con alcuni rappresentanti del Ministero degli Affari esteri. La visita, relativa alla procedura di nomina a Console onorario di Puglia e Basilicata di Olivieri, è stata l’occasione per parlare di iniziative di promozione turistiche, commerciali e culturali. In particolare: la partecipazione alla borsa del turismo sloveno, i collegamenti con il porto di Capodistria e quelli aerei. I temi sono stati sviluppati nel corso dei colloqui con Alain Brian Bergant (in foto), capo dipartimento del protocollo diplomatico del Ministero degli Affari esteri, con Tomaz Kunstelj, segretario generale del Ministero,  con Janez Sumrada, capo dipartimento promozione e sviluppo economico del Ministero, e Robert Krmelj, capo dipartimento per i Paesi confinanti del Ministero.

Sono molto soddisfatto – ha detto Giacomo Olivieri – di questa visita, utile per far conoscere le potenzialità  del territorio appulo-lucano e in particolare di Bari, che deve recuperare il suo ruolo di città faro nella macro regione Adriatico-Ionica”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here